Una nuova palestra per i cani guida dei Lions

 

 In 54 anni di attività hanno addestrato e consegnato a non vedenti ben 1842 cani guida, da oggi potranno consegnarne ancora di più grazie alla nuova struttura inaugurata domenica scorsa a Limbiate. Ora pioggia, freddo e neve non fermeranno più l’attività del Centro addestramento del servizio cani guida dei Lions: la nuova grande struttura coperta consentirà ai cani e a i loro istrutturi di effettuare le attività in tutti i periodi dell’anno, indipendentemente dalle condizioni meteo. Un nuovo prestigioso traguardo per questo centro d’eccellenza a livello europeo, avviato a Milano nel 1959 per iniziativa di Maurizio Galimberti e che da esattamente 40 anni trova sede a Limbiate, in un’area di 25mila metri quadrati a Mombello, concessa in uso dalla Provincia di Milano. Da qui escono ogni anno circa 50 cani addestrati che diventano nuovi occhi per chi non vede, compagni inseparabili in grado di dare una vita nuova a persone non vedenti. Un servizio sostenuto grazie alla generosità dei Lions che forniscono i cani guida a titolo totalmente gratuito. Nel centro di Limbiate sono al lavoro quotidianamente istruttori professionali, oltre a numerosi assistenti, per garantire il benessere e al corretta formazione di questi cani eccezionali, in grado di gestire ogni tipo di situazione a tutela della tutela della sicurezza dei loro “assistiti”.  

(Pubblicato il  10.5.2013) 

servizio più approfondito su "il notiziario" del 10.5.2013