Accoltella la moglie e le spara Arrestato 74enne di Limbiate

E' ancora tutto da decifrare quel che è scattato l'altra sera nella mente di C.L., 74enne di Limbiate, che all'improvviso ha afferrato un coltello da cucina e si è avventato sulla moglie A.B., 75enne colpendola con due fendenti, per poi spararle addosso, per fortuna solo sfiorandola, con la carabina regolarmente detenuta. La donna è in ospedale in condizioni serie ma non in pericolo di vita, il marito è stato arrestato dai carabinieri e si trova in carcere. E' successo poco dopo le 22 di giovedì in via Venezia, quartiere San Francesco.  Un episodio che ha lasciato tutti i residenti della zona sconcertati. I due coniugi sono conosciuti: i litigi erano frequenti ma mai nessuno ha pensato che si potesse arrivare a tanto. Sconcertato anche il sindaco Raffaele De Luca, medico di base che ha i due coniugi tra i suoi pazienti. "L'avevo incontrato pochi giorni fa, nulla che potesse far presagire quanto accaduto". 

Ulteriori dettagli nel numero in edicola venerdì 17 maggio 2013.

 

(Pubblicato l'11.5.2013)