Gianetti ruote: 85 esuberi, corteo dei lavoratori in centro

Corteo per le vie del centro e presidio davanti al Comune martedì pomeriggio per i lavoratori della Gianetti Ruote di Ceriano Laghetto, che protestano contro la richiesta dell'azienda di 85 esuberi sui 235 dipendenti rimasti nella storica fabbrica di cerchi. Una delegazione di dipendenti ha incontrato il sindaco Dante Cattaneo per manifestare le preoccupazioni di lavoratori e famiglie, in gran parte di Ceriano e dei comuni limitrofi, soprattutto per quella che giudicano una mancanza di progettualità da parte dell'azienda. Altre iniziative di protesta sono in programma nei prossimi giorni.

 

Ne riferiamo con maggiori dettagli su “il notiziario” in edicola da venerdì 7 giugno

 

Pubblicato il 5.6.2013