Milano-Meda, asfaltature in corso A Paderno diminuisce la velocità

Nuovo cambio dei limiti di velocità sulla superstrada Milano-Meda. E per questa volta sembra sia solo una soluzione momentanea dovuta ad alcuni lavori in corso. Nella settimana di Ferragosto sono tornati i tecnici della Provincia di Milano che hanno sostituito i cartelli del limite di velocità facendolo scendere da cento a sessanta chilometri orari. La modifica riguarda solamente il tratto in curva poco prima dell’uscita del Villaggio Ambrosiano nel territorio di Paderno in direzione di Milano. Da quanto lasciano trapelare dall’ente provinciale, l’abbassamento del limite di velocità è dovuto da alcuni imminenti lavori di asfaltatura che interesseranno il tratto in un’ottica di messa in sicurezza della superstrada che da qualche mese vengono eseguiti. Soprattutto dopo l’attivazione degli autovelox nel territorio di Paderno, la percentuale di incidenti si è dimezzata. Al termine di questa fase di lavori agostani tornerà il limite di 100 chilometri orari. Scongiurata quindi la modifica permanente come nell’agosto del 2010, quando la velocità è passata da cento a ottanta chilometri all’ora su tutta la direttrice.

 

Simone Carcano

 

Pubblicato il 19 agosto 2013