Abbandona il cane legato al palo condannato a 5mila euro di multa

Dovrà pagare 5mila euro di multa per avere abbandonato il suo cane, di razza beagle, legandolo a un palo in una strada sterrata nei pressi della Cava Fusi di Uboldo.

Nei guai è finito un quarantenne di Cardano al Campo (Varese), il quale credeva che qualcuno lo avrebbe trovato e adottato: invece, dopo un mese da quello che legalmente è maltrattamento di animali, si è ritrovato con una condanna pecuniaria per avere commesso un reato penale. A infliggergli la sanzione, sulla base dell'informativa allegata alla denuncia trasmessa dalla Polizia locale, è stato il tribunale di Busto Arsizio. Il 40enne era stato rintracciato tramite il microchip trovato da un veterinario sul cane, la cui presenza era stata denunciata ai vigili. Il quattrozampe, spaventato e affamato, in condizioni non buone, si trova adesso in un canile, in attesa di trovare un padrone,.

(Pubblicato il 24 giugno 2013)

Fonte foto: blitzquotidiano.it