Commerciante bollatese arrestata con l'accusa di riciclaggio di oro rubato nelle case

Il Nucleo operativo dei Carabinieri di Novara ha messo a segno una maxi operazione contro il riciclaggio di oggetti preziosi, sgominando una banda che, secondo l'accusa, operava nel riciclare oggetti d'oro, orologi e altri preziosi frutto dei furti nelle abitazioni della zona. In carcere è finita anche una commerciante di Bollate nel cui negozio settimana scorsa si erano presentati dieci carabinieri, compiendo un vero e proprio movimentato blitz finito col sequestro di soldi e di oggetti in oro, mentre la donna veniva portata via dai carabinieri stessi. Trovate i dettagli dell'operazione nell'articolo pubblicato sul Notiziario in edicola da oggi, venerdì 29 marzo.

Pubblicato il 29 marzo 2013.