Consigliere comunale si arrampica e spegne un incendio

L'intervento tempestivo e provvidenziale da parte di un consigliere comunale ha evitato che un appartamento andasse a fuoco. E' accaduto in via Matteotti a Bollate: un frigorifero posto su un balcone è andato a fuoco e le fiamme hanno rapidamente attaccato la mobilia posta all'esterno e la tapparella di plastica, pronte a propagarsi anche all'interno. Per fortuna, un consigliere comunale si trovava a bere un caffè al bar sottostante e, vista la situazione, ha raggiunto il piano dell'incendio e dal terrazzo del vicino si è arrampicato a quello dell'incendio: con un manicotto è riuscito a spegnere le fiamme prima che attaccassero l'interno della casa.

Trovate tutti i dettagli sul Notiziario del 31 maggio

(pubblicato sabato 1 giugno 2013)