Prima la rapina al distributore, poi la fuga a piedi tra i campi

Ancora rapine al distributore Tamoil nell'area di sosta del Bar Sirenella lungo la Milano-Meda. Nella tarda di mattinata, un uomo con volto parzialmente coperto si è fatto consegnare l'intero incasso puntando una pistola contro l'addetto presente in quel momento. Una volta recuperato il denaro - per qualche centinaia di Euro - si è allontanato a piedi facendo perdere le proprie tracce nei campi a ridosso dello svincolo per Incirano. Sul posto è intervenuta una pattuglia dei Carabinieri della locale Tenenza.