RAPINA ALL'UFFICIO POSTALE DI UBOLDO

Brutta sorpresa, alle 7.30 della mattina del 5 gennaio, per gli impiegati dell'ufficio postale. Al loro arrivo hanno trovato due banditi armati di pistola che si erano calati dal tetto passando attraverso le condotte dell'aria condizionata. I malviventi li hanno costretti ad aprire il postamat e la cassaforte, arraffando tutti i contanti (messi in uno zaino) e dandosi alla fuga attraverso l'uscita laterale. Chiamati i carabinieri,  che hanno avviato le ricerche della banda, il servizio postale  è stato sospeso. All'esterno è stato posizionato il cartello "Chiuso per rapina".