Si finge cliente: ruba gioielli e truffa il gioielliere

Un distinto malvivente nei giorni scorsi è entrato in una gioielleria di Cesate dicendosi interessanto a un anello. Approfittando di un attimo di distrazione del titolare, ha rubato altri preziosi esposti in una vetrinetta e ha poi pagato l'anello con una carta di credito falsa.

Il commerciante si è accorto del furto solo successivamente e la denuncia che ha presentato ai Carabinieri ha dato ben presto esito positivo. Trovate i dettagli della vicenda sul Notiziario in edicola venerdì 28 giugno.

Pubblicato giovedì 27 giugno 2013